↓ Archivi ↓

Boston

Ho appena letto sul Corriere che ci sono state esplosioni sul traguardo della maratona di Boston.

“Panico alla Maratona di Boston. Due esplosioni sulla linea del traguardo hanno provocato un numero ancora non precisato di feriti. Un primo bilancio parla di almeno sei persone coinvolte. Persone sono state portate via sanguinanti nelle tende mediche poste per la cura dei corridori affaticati” Corriere

16 Commenti

  • Apr 16th 201311:04
    by Simoneb

    Nella tragedia:

    Boston, il 78enne podista simbolo della strage
    Ex falegname, è crollato a terra a pochi metri dal traguardo
    «Ma mi hanno aiutato a rialzarmi e ho finito la gara»

    A pochi metri dal traguardo, è crollato per lo spostamento d’aria, come abbattuto da un cecchino. Originario di Lake Stevens nello Stato di Washington, il 78enne Bill Iffrig è diventato il simbolo di questa strage. Con il corpo scavato ma ancora atletico, capelli bianchi, Bill è stato immortalato da tutti i video sulla strage e ora, la sua immagine a terra con la canottiera rossa circondato da tre agenti, pochi secondi dopo le esplosioni, e diventata la foto, l’icona, della strage di Boston.

    «È accaduto tutto a un metro e mezzo da me. Un botto orribile, tremendo. Poi ho sentito cedere le ginocchia e sono caduto per terra», racconta calmo alla Cnn. «Per un momento ho pensato che fosse venuto il mio momento. Certo che se fossi stato un metro più in là per me sarebbe finita. Poi, però, mi hanno aiutato a rialzarmi e sono riuscito ad andare avanti. Qualcuno mi ha portato una sedia a rotelle, ma sono stato capace di tagliare il traguardo con le mie gambe».

    Bill, ex falegname, non è uno che molla facilmente: questa di Boston è stata la maratona numero 45 della sua favolosa vita di atleta. È uno dei top runner della sua età, uno dei pochi ad aver concluso quattro maratone nella categoria tra i 75 e i 79 anni. Il figlio Mark, sull’altra costa d’America, stava seguendo da casa i suoi progressi sul web.

    E non si è accorto di nulla, sino a quando, mentre postava su Facebook il tempo impiegato da Bill, ha saputo in diretta, sempre sui social network, delle esplosioni. Quindi ha acceso la tv e ha visto il padre steso per terra. Per fortuna è riuscito a entrare in contatto con lui, verificando che stesse bene. Alla fine, Bill è riuscito a tagliare il traguardo e a raggiungere il suo hotel a un chilometro dal luogo dell’attentato. Per sua fortuna se l’è cavata con un ginocchio sbucciato. Altri non hanno avuto la sua stessa sorte.

    (Fonte Ansa)

  • Apr 16th 201309:04
    by Grisu

    Grisu

    Oggi, anzi, ieri sera, abbiamo perso un pezzo. Forse sembrerà retorico o scontato, ma abbiamo perso un po’ della nostra innocenza.
    Forse siamo presuntuosi, lo premetto. Pensavamo di essere al riparo mentre facevamo una delle cose che ci divertono di più, mentre facevamo una cosa bella, qualcosa che solo una piccola parte dell` umanità riesce a fare: correre una Maratona.
    Ed invece no. Qualcuno lo ha fatto, qualcuno ci ha colpito, ha colpito le persone che ci aspettano all’ arrivo, ha colpito un mondo che non faceva del male a nessuno, anzi.
    Pensavamo che il nostro sacrificio nel voler arrivare all’ arrivo fosse in qualche maniera riconosciuto, che per un attimo tutto si fermasse a contemplare un piccolo gesto, così grande per chi lo compie.
    Ed invece no.

  • Apr 16th 201308:04
    by Simoneb

    Uno stralcio dell’aggiornamento del Corriere:
    “……. in totale ci sarebbero almeno tre morti: una delle vittime è un bambino di 8 anni, attendeva il papà nelle vicinanze del traguardo…. ”

    mai, come in questo periodo, una frase del genere mi ha commosso.

    Bastardi

    • Apr 16th 201308:04
      by Grisu

      Grisu

      Ho avuto una reazione simile…

    • Apr 16th 201309:04
      by Bellerofonte

      Bellerofonte

      Bastardi, a dir poco, vigliacchi!

  • Apr 16th 201306:04
    by Bellerofonte

    Bellerofonte

    Ho saputo ieri sera sul tardi ero fuori a cena , e non posso celare a fatica, la rabbia e lo sconforto che provo.

    Rabbia per la modalità estremamente vigliacca con cui è stato concepito l’attentato che mirava ovviamente ad un devastante effetto su grande scala.

    Rabbia perché se è vero che inconsciamente non abbiamo mai abbassato la guardia sulla effettiva possibilità che un’attentato possa accadere, MAI avrei pensato che si colpisse una zona franca, vcome evento sociale di massa, come lo sport lo è sempre stato da decenni.

    Devo parlare di decenni, perché anche se in modalità differente, non posso fare a meno di non rammentare l’attentato terroristico compiuto alle olimpiadi proprio nella città in cui sono ospite in questi giorni : Monaco!

    Quindi lungi dal voler forzare similitudini tra questi 2 eventi, voglio però rammentarvi che la Maratona vanta un raro privilegio di accomunare gente che proviene da varie nazionalità e religioni, senza l’enfasi eccessiva di una Olimpiade, ma con uno spirito che ci accomuna tutti ponendoci con il nostro semplice abbigliamento , davanti ad un comune obbiettivo : andare avanti qualsiasi cosa accada!

    Ciò nonostante voglio ancora credere o illudermi se volete, che nulla ci fermerà a proseguire perché saremo inermi fuori ma incredibilmente forti dentro.

    Per cui animo ragazzi, dimostriamo che chi corre è duro da essere fermato!

    Scusatemi gki strafalcioni, ho scritto a getto.

  • Apr 15th 201322:04
    by fusa

    impressionante..

  • Apr 15th 201322:04
    by va lter

    Il Boston Globe dice che ci sono segnalazioni della polizia di numerose altre bombe inesplose. https://mobile.twitter.com/BostonGlobe/status/323895548237205506

    • Apr 15th 201323:04
      by va lter

      227 italiani al via. Per ora non ne trovano 2.

  • Apr 15th 201322:04
    by va lter

    Su skytg24 hanno intervistato Fulvio Massini che mi aveva offerto un pettorale per la maratona di quest’anno.
    L’esplosione mentre sul cronometro montato all’arrivo (meno di 50 m dal luogo del prima esplosione) erano segnate 4h 09′ 30″.

  • Apr 15th 201322:04
    by va lter

    Ci sono anche dei morti.

  • Apr 15th 201322:04
    by colombone

  • Apr 15th 201322:04
    by Grisu

    Grisu

    Sto guardando….

    • Apr 15th 201322:04
      by Naka74

      Naka74

      Assurdo, io ho appreso la notizia da Televideo…

  • Rispondi