↓ Archivi ↓

Category → alimentazione

Alimentazione e Sport

Quella che trovate allegata a questo articolo è una presentazione Power Point estratta dal sito di un nutrizionista.
Sono alcuni consigli utili su come e quando alimentarsi quando si fa sport.

Enjoy

alimentazione_e_sport

La dieta dei podisti deve essere a base di banane.

Una ricerca condotta presso i laboratori Human Performance Lab della Appalachian State University rileva che mangiare banane porta maggiori benefici rispetto al bere bevande apposite fatte per gli sportivi assunte durante gli sforzi intensi.

“Le banane hanno naturalmente fibre, nutrienti ed antiossidanti” afferma il dottor David C. Nieman, che ha condotto lo studio.

Prima di riempirsi i pantaloncini di banane forse è comunque il caso che sappiate due cose. La prima è che la ricerca è state finanziata dall’impresa Dole Foods, che non vende sport drink, ma vende… beh, penso sappiate cosa.

La seconda è che lo studio è stato condotto su un gruppo di runner dei quali qui sotto è riportata una foto. Buone corse!

Fà caldoooo!!!

Fa caldo ma il pensiero è quello di uscire
Per correre e rinsavire
Sono fuori dal portone
Ma lo stomaco è brontolone
Col caldo di acqua siamo avidi
Fa caldo ma io ho i brividi
Corro stendendo il mio passo
Corro ma soffro, e quasi collasso
Ho ingaggiato la distanza
Ma qualcosa turba la mia panza
Mille pensieri mi passano in testa
Eppure mi sembrava una normale festa
Con amici e conoscenti
Ho passato momenti divertenti
Ma dentro di me c’è insistenza
Ad aumentare la cadenza
A superare il corridore
A metterci più ardore
A ignorare il rosso
A correre a più non posso
Rivedere il portone come un amico caro
Salire le scale come un siluro
Spogliarsi della tenuta sudata
Accovacciarsi nella classica seduta
E arrovellarsi pensando un’altra volta
Ma che cacchio ho mangiato per avere stà sciolta?

Cinismo e fastidio 😀

Oppure preferivate Trilussa? 🙂

Integrare i minerali. Come?

Magnesio, potassio e gli altri
Con la stagione calda forse si rende necessario reintegrarli.
Ne sentite il bisogno? Voi come fate?

Una settimana dalla maratona

Liberamente tradotto da http://howtorunamarathon.net/Marathon_Day.html

La prima regola è: NON PROVARE NIENTE DI NUOVO. Usa solo abbigliamento e scarpe che hai già indossato e con i quali hai già corso. Stiamo,parlando veramente di TUTTO! Il giorno della gara non provare nulla di “ganzo”: nuovi calzettoni antifatica che dicono siano perfetti per la maratona, polsini per il detergere il sudore che domenica farà caldo, gel miracolosi che non faranno incontrate il muro.
Continue reading →

Mi preparo per correre. A stomaco pieno o a digiuno?

Anche questo mi sembra un argomento interessante da affrontare.

Ho letto alcuni pareri a margine dell’ultima corsa di Bobo68, ma credo sia interessante allargare la discussione al fine di scoprire le abitudini di ciascuno di noi. Pro e contro della corsa a stomaco pieno o vuoto.

Personalmente, quando vado a correre al mattino, perchè alla sera il problema non si pone,  non sono in grado di sopportare più di un caffè ed una fetta biscottata con marmellata. Lo stretto indispensabile per avere carburante di immediato utilizzo.

Queste quantità vanno benissimo per kilometraggi non superiori ai 15K (bei ricordi ahimè!), oltre, per non farmi cogliere alla sprovvista meglio aver dietro qualcosa per reintegrare le scorte necessarie a completare il percorso.  L’idea di assumere invece una tazza di latte, di cui non saprei fare a meno nel quotidiano, mi fa star male al solo pensiero di avere liquidi nello stomaco che ballonzolano durante la corsa.

Voi come siete. Stomaco pieno o stomaco vuoto? e perchè?