↓ Archivi ↓

La mia Prima Maratona

Ciao a tutti,

In questo weekend visto il buon recupero in corso dopo l’agonia passata a Trieste causa me stesso, contrattura presente da un 15gg e zero allenamenti, ho programmato gli allenamenti fino a Novembre.

L’obiettivo principale è ed è sempre stato è la Stralugano di 30km, gara con significati molto personali.

Nell’impostare gli allenamenti per questa corsa ho ben pensato da bravo runner di continuare la preparazione e arrivare alla Firenze Marathon del 24 Novembre.

Gli obiettivi secondari che valuto strada facendo sono i PB sulla mezza e in caso sui 10k.

Credo che qui sia il posto più indicato dove chiedere le informazioni del caso in quanto novizio di questa distanza e allenamenti.

Lo spunto princiapale l’ho preso dal Libro di Enrico Arcelli “Voglio Correre”.

Ho impostato la preparazione su 3 periodi di 8 settimane (il primo in realtà è di 7… cominciamo bene)

 

Periodo 1 – Introduttivo

Periodo dove la corsa dovrebbe essere più un optional e dedicarsi più ad attività di potenziamento muscolare e altre cose (vedi nuoto)

3 allenamenti a settimana

Lento da 10k a 14k

Medio da 45′ a 70”

Salite da 3 x 3x50m a 3x 3x100m

 

Periodo 2 – Base

Periodo base in cui metto su i primi km.

Alla settimana 7 c’è la mezza a Londra (run to the beat) dove vorrei fare il PB. Settimana 8 Scarico.

3 allenamenti a settimana

Lunghi da 20k a 22k

Medio da 10k a 18k

Ripetute in varie salse sui 1000m

 

Period0 3 – Specifico

Iniziamo a fare sul serio…

Alla settimana 2 ci sarà la stralugano e alla settimana 4 la DJ10 (questa la decido al momento se correrla forte)…

3 allenamenti a settimana

Lungo da 24k a 34k (i 34k tre domeniche prima della gara e poi in scarico)

Corsa a RMA da 16k a 20k

Ripetute in varie salse sui 2000 e 3000 (sui 1000 nell’ultima settimana di scarico)

 

Sono aperto a tutte le vostre critiche…

I tempi … mah li vedo in base a come corro… ottimisticamente:

Stralugano in 2h e 40′

Mezza Londra sotto 1h e 40′

Maratona 3h 45′

 

Se riesco in qualche maniera vi mostro anche le tabelle nello specifico a chi è interessatto

🙂

 

Per alimentazione e scarpe…. seguiranno successive domande 🙂

8 Commenti

  • Giu 23rd 201318:06
    by Netfabio

    Netfabio

    Andrea, ti sei lanciato per correre la maratona !!!!!!!
    Bravissimo !!!!!

    Mi piaccione le corse che hai scelto per la preparazione…
    ho letto anche della Mezza di Londra !!!!!

    • Giu 23rd 201320:06
      by andreablu

      andreablu

      Grazie Fabio 🙂
      speriamo che le gambe mi assistano …

  • Giu 17th 201322:06
    by colombone

    colombone

    Non sono all’altezza per fornire consigli, ma il mio più sincero IN BOCCA AL LUPO per questa tua fantastica avventura spero possa bastare!!!

  • Giu 17th 201308:06
    by andreablu

    andreablu

    Il fatto è che dovrei essere a 1:35 o meno sulla mezza ma tra un infortunio e l’altro non l’ho fatto… 🙁

    Sparo troppo alto?

    • Giu 17th 201308:06
      by Bellerofonte

      Bellerofonte

      Sulla mezza no, ma sulla PRIMA Maratona , può essere.

    • Giu 26th 201322:06
      by Stefanog

      Stefanog

      in principio uno che corre in 1h40′ la mezza, se si allena come si deve la maratona la dovrebbe correre in 3h30′-3h31′ (questo e’ quanto si vale, se si va piu’ lenti di cosi’ significa che ci si e’ allenati male, cosa non improbabile per una maratona).
      Quindi pensare a 3h45′ per la prima maratona, specie se sulla mezza si riesce in realta’ ad andare a 1h35′ (che significa avere un potenziale di 3h20′ sulla maratona) non mi sembra una cosa impossibile … ovviamente ti devi allenare bene … in bocca al lupo!

  • Giu 17th 201308:06
    by Bellerofonte

    Bellerofonte

    Andrea in bocca al lupo per l’iter Maratonico, stento a capire uno che ha l’obbiettivo di fare 1h:40′ sulla mezza, come riesca a fare così “velocemente” la Maratona a 3h:45′

    Almeno se lo sò imparo qualche cosa, a me non mi è MAI riuscito. 🙂

  • Rispondi