↓ Archivi ↓

Prime considerazioni di fine anno

E’ passato quasi un anno da quando ho iniziato a correre. E’ passato quasi un anno da quando ho iniziato una nuova vita, senza fumo in primis, ma soprattutto riscoprendo sport che avevo abbandonato e che avevo in fondo sempre amato. Oltre ai vantaggi fisici, come la perdita di peso, ho ampliato la cerchia delle amicizie condividendo le emozioni che lo sport può regalare, e se anche tra infortuni vari ho corso solo 7 mesi, mi sono tolto qualche soddisfazione, e spero che andrà sempre meglio.
Ricordo con piacere quando ancora solo nuotavo e incontrai il mio vicino di casa Innovatel in piscina( pensate che ho scoperto poi che abitavamo in due palazzi dello stesso complesso…)

Lo vedevo spesso andare in bici, ai tempi quando ci siamo conosciuti tramite un forum, eravamo tutti e due appassionati di MTB. Lui stava facendo il corso e mi ricordo ancora che mi disse che preferiva rimanere con i piedi per terra, il nuoto non faceva per lui. E’ stato li che ho iniziato ad insinuargli un idea… e come spiega inception (GRAN FILM!!) se l’idea nidifica nel cervello e prende forma… è fatta…. Non ho detto qual’era l’idea? Beh, ovvio:
“E se non nuoti come fai a venire con me a fare triathlon?”
L’idea ha preso talmente tanto piede che l’amico ne ha fatte di garette della triplice, mentre il sottoscritto deve ancora provarci… ma il 2011 mi sembra un buon anno.. Beh poi lui deve… beh, no, niente, non posso dire niente! Sappiate solo che da quel giorno l’ho sempre visto nuotare, correre, pedalare!

Io sono riuscito a finire quei 5 lunghissimi kilometri, con tempi imbarazzanti, pensando di aver raggiunto il traguardo massimo a cui mai avrei potuto aspirare. Poi i km sono diventati 10, e purtroppo tra il dolore tibiale prima, lo stiramento all’inguine poi che mi ha fermato 3 mesi facendomi perdere tutta l’estate, siamo arrivati alla ripresa di Settembre. Nel nuoto grandi progressi nel periodo di stop corsa, dove sono arrivato a sbriciolare tutti i miei PB:
– 2500 50 Minuti ( 100 x 25 )
– 3000 61 Minuti ( 120 x 25 )
– 3500 72 Minuti ( 140 x 25 )
Nell’ottica del tri olimpico ho abbassato anche i 1500 a 28.20

Per la bici nell’estate ho macinato molti km in compagnia di mia figlia, molte volte a bordo con me nel seggiolino ( un bella city bike biammortizzata con peso complessivo a pieno carico di 100 Kg! ) Il kilometraggio più alto si è attestato intorno ai 42km.

Nel pre ripresa ho avuto il piacere di conoscere alcuni amici del forum e dei vari blog alla DJTEN, la 10KM competitiva organizzata a milano da Linus di Radio Deejay. Qui ho fatto con la famiglia la 5KM non competitiva e ne conservo un bellissimo ricordo. Per la prima volta ho fiutato anche l’aria da competizione.

Nella ripresa della corsa ho scoperto che andavo molto più veloce, e le distanze sono aumentate in modo progressivo. Adesso i 10km di allenamento non mi pesavano, erano la normale routine, fatti sempre di media in 52/53 minuti. Era ora di iscrivermi alla mia prima gara, e così fu.

The media running challenge – 10KM – La prima non si scorda mai. 10K – 49’28”.

Gli allenamenti sono continuati, ho cercato di aumentare i kilometri, sono passato dai 10K ai 14 e poi ai 16. Mi sentivo bene, stavo bene, era il momento di iscriversi alla Mezza maratona di Crema. Questa è storia recente, la mezza l’ho portata a casa, ho fatto anche un buon tempo per essere la mia prima mezza – 1:52:08

Ero iscritto anche alla mezza di Gardaland, ma le ginocchia non si sono più riprese dopo Crema, quindi ho dovuto saltarla. Mi ero abbattuto molto all’inizio, ma poi grazie anche al vostro aiuto, ho ripensato alle difficoltà passate in questi mesi, ai progressi che ho fatto, e quindi mi sono messo l’animo in pace. IO NON MOLLO, prima o poi passerà anche questa.

Ho ripreso il nuoto, sto pianificando le gare future, pianificherò meglio anche gli allenamenti, onde evitare di spararmi 300 km in due mesi dopo tre mesi di stop.. Farò con metodo e arriverò agli obiettivi prefissati. Intanto con Innovatel ci facciamo almeno un giorno insieme in vasca, e sto riprendendo la vecchia forma, ho ritrovato i 2000 in vasca e vorrei portarli a 2500 già questa settimana.

Sono fiducioso, e poi alla mia babba natale non ho ancora chiesto niente….

9 Commenti

  • Dic 13th 201021:12
    by marco

    marco

    Leggendo il tuo coinvolgente racconto ero quasi tentato di infilarmi di nuovo le scarpette ……..

    Non è che la Babba ha una sorella? 🙂

    • Dic 14th 201009:12
      by jackbest

      Ho saputo che la cugina è libera se ti interessa…

    • Dic 14th 201016:12
      by ibiza130

      Ahahahahhha! Meglio l’originale!

  • Dic 13th 201013:12
    by bobo68

    bobo68

    Se a Babba Natale resta del tempo passale il mio numero….. 😛

  • Dic 13th 201012:12
    by Stefanog

    Stefanog

    Gran bel resoconto di fine anno Paolo, un’anno sicuramente esaltante (a parte gli infortuni che fanno pero’ parte del gioco) dal punto di vista di corsa, nuoto e bici! E il prossimo sara’ anche meglio!!! 🙂

    P.S. e complimenti per la babba natale personale!! 😀

  • Dic 13th 201011:12
    by fusa

    Grande paolo bel resoconto e ottimi risultati..continua così, non ti arrendere…!!

  • Dic 13th 201011:12
    by ibiza130

    L’ultima vittoria è stata riuscire a pubblicare qui! Autostima alle stelle. ^_^
    Se qualcuno volesse invece seguire il mio blog lo trova qui http://ibiza130.blogspot.com

    • Dic 13th 201015:12
      by Bellerofonte

      Bellerofonte

      :-s

    • Dic 14th 201016:12
      by ibiza130

      Dove sei finito pres? Non ti leggo più!

  • Rispondi